“Stefano Ciotti, mette a nudo la sua anima con dipinti materici, di un figurativo destrutturato, annullato dove le figure si intuiscono più che essere viste, figure drammatiche che vengono fuori da grumi di colore su croste di sangue, su ferite invisibili. Contrastano, poi, con la materia sottili, fragili segni sulla tela, come graffi disperati  di una umanità sempre più negata ed oppressa”.

Ernesto Lamagna

“La sua pittura muta aspetti fondamentali di se dominata dall’interattività con la dimensione dell’infanzia”

Ennio Calabria

“L’uomo non è più proteso alla ricerca della verità, e non ritiene più il mistero, la chiave per il ridimensionamento del suo smisurato ego, a contatto con la terra in relazione con l’universo. Si preannuncia il collasso, quindi la fine di questa umanità, che è in divenire l’inizio della nuova. Sta nascendo una nuova umanità sulla ruggine della vecchia, che avrà il compito di trovare il pretesto per uno slancio verso l’alto. Siamo in attesa del suo compimento.”

Stefano Ciotti

Ultime Opere

Premi

Premi

Spoleto 2018

Ottobre 8, 2019

Santa Chiara 2018

Ottobre 8, 2019

Art Will Save Us

Ottobre 8, 2019